scarpe su misurasandali uomoscarpe Goodyearaccessori per calzaturescarpe da camera

SEMPRE UN PASSO AVANTI!



Francesina Oxford -Duilio

Oxford - Francesina Duilio

Mocassino su misura

Mocassino

Francesina Oxford

Francesina Oxford

Scarpa su misura Derby con fibbia

Derby con fibbia

Derby

Derby

Home > Le scarpe

LE SCARPE

Fonte: L'abito fa il monaco

La scarpa è sicuramente il capo maschile più importante.

Delle scarpe "sbagliate" possono rovinare l'effetto di un abbigliamento impeccabile.
Quando si acquistano delle calzature, a parte la ricerca della buona qualità e la funzionalità rispetto al nostro piede, bisogna valutare se il modello scelto si accorda allo stile degli abiti con cui si vuole indossarlo.

Le principali tipologie delle scarpe maschili

I tipi fondamentali delle scarpe maschili, selezionati dalla tradizione, non sono moltissimi e bisogna conoscerli:

1. Modello Oxford - Francesina Duilio

Ha la punta riportata a coda di rondine. In nero o marrone è la più elegante scarpa da giorno per la città. In scamosciato marrone è sicuramente più sportiva.

2. Modello Mocassino

È un classico del guardaroba maschile, adatto per tutte le occasioni informali e sportive.

3. Modello Oxford - Francesina

È il modello più antico e classico. A seconda delle varianti e del colore, è una scarpa adatta ad abiti eleganti o formali da giorno o da sera.

4. Modello Derby

con fibbia laterale (detta Monk-Strap).

5. Modello Derby

Ha un carattere più sportivo della Francesina, pur essendo comunque un classico. Può avere le medesime impunture e decorazioni a traforo della Francesina ed inoltre la possibilità di suole di gomma o para.

ERRORI DA EVITARE

  • Indossare scarpe nere di vernice prima dell'ora di cena.
  • Indossare scarpe senza calze.
  • Indossare scarpe da tennis con una giacca al di fuori del campo da gioco o delle sue immediate vicinanze.
  • Indossare delle Francesine nere per fare una gita in campagna.
  • Indossare Derby di colore chiaro con completo gessato.

ORRORI DA EVITARE

  • Scarpe da città con tacco più spesso di 2,5 cm.
  • Scarpe da città con suola più spessa di 11 mm.
  • Scarpe scamosciate bordeaux.
  • Scarpe con forma tozza o approssimativa.
  • Oxford con meno di quattro occhielli.
  • Derby con meno di tre occhielli.
  • Scarpe giallo limone o grigio topo.

Si ringrazia il sito L'abito fa il monaco per i contenuti di questa pagina.



Altri articoli sulle scarpe reperiti in rete

Le scarpe

Di Fabio Apriletti

Fabio Apriletti sul portale Tempus Vitae sottolinea l'importanza delle scarpe per l'abbigliamento maschile:
"Le scarpe sono, insieme alla cravatta e all’orologio, i principali tratti distintivi dell’eleganza di un uomo."
L'autore esamina i vari fattori che determinano la qualità delle calzature e passa inoltre in rassegna i principali metodi per la lavorazione delle calzature: a guardalo, tirolese e norvegese.

Leggi l'articolo completo